Il nuovo firmware DJI RC 2 semplifica il trasferimento delle registrazioni dello schermo -3Digital

Il nuovo firmware DJI RC 2 semplifica il trasferimento delle registrazioni dello schermo

DJI ha rilasciato un nuovo aggiornamento firmware per il radiocomando DJI RC 2, rendendo più semplice per gli utenti esportare registrazioni e screenshot dello schermo.

Con il suo schermo FHD integrato da 5,5 pollici che elimina il fastidio di connettersi a uno smartphone per i voli, il radiocomando RC 2 è compatibile con i droni consumer più ricercati di DJI, Air 3 e Mini 4 Pro.

Entrambi questi droni hanno ricevuto recentemente nuovi aggiornamenti firmware significativi, acquisendo funzionalità come Vision Assist e modalità Auto per ActiveTrack 360. E il firmware RC 2 v02.00.0300 fa parte dello stesso calo delle festività natalizie.

Oltre a risolvere alcuni problemi noti, il nuovo firmware aggiunge il supporto per il salvataggio di screenshot e registrazioni su qualsiasi scheda microSD installata nel telecomando. Pertanto, se sei una persona che utilizza registrazioni e screenshot del telecomando per i social media o la creazione di contenuti, la facilità di esportazione contribuirà a migliorare la tua esperienza complessiva di volo con i droni.

Per attivare questa funzione, accedere alla home page dell’app DJI Fly (v1.12.4), toccare Profilo > Impostazioni > Archiviazione e impostare la Scheda SD come posizione di archiviazione.

Rispetto al DJI RC della generazione precedente, l’RC 2 da 369 Euro è dotato di antenne aggiuntive, un processore migliore per operazioni fluide e l’ultima tecnologia di trasmissione video dell’azienda, O4.

Torna al blog