Il nuovo firmware Action 4 porta il supporto Bluetooth per il DJI Mic 2 -3Digital

Il nuovo firmware Action 4 porta il supporto Bluetooth per il DJI Mic 2

La seconda iterazione della soluzione di registrazione audio di DJI, Mic 2, ha fatto il suo debutto in sordina con l’Osmo Pocket 3 Creator Combo qualche settimana fa. Da allora il prodotto è stato oggetto di diverse modifiche del firmware, l’ultima delle quali aggiunge il supporto per la connessione alla nuova videocamera Osmo Action 4 tramite Bluetooth.

Il firmware v01.03.07.10 è ora disponibile per il download per la più avanzata action camera di DJI. L’app Mimo che la accompagna, invece, non ha bisogno di aggiornamenti al momento.

In particolare, il nuovo firmware consente di collegare il trasmettitore DJI Mic 2 alla videocamera Action 4 tramite Bluetooth. Tuttavia, è possibile collegare un solo trasmettitore DJI Mic 2 con questo metodo.

Vale la pena ricordare che la soluzione di registrazione wireless ha ricevuto un aggiornamento del firmware a fine novembre. L’aggiornamento ha aggiunto una funzione di spegnimento automatico quando il trasmettitore non è collegato a un dispositivo e non registra autonomamente per più di 15 minuti.

L’aspetto interessante è che nessuna delle combinazioni Action 4 in vendita attualmente contiene un trasmettitore Mic 2. Per questo motivo, questo sviluppo è probabilmente finalizzato all’acquisto di un trasmettitore Mic 2. Pertanto, è probabile che questo sviluppo sia destinato a un gruppo di utenti che possiedono anche un Pocket 3 Creator Combo.

Ma questo non significa che altri utenti dell’Action 4 non troveranno un valore nel nuovo firmware. Oltre a portare la connettività Bluetooth del DJI Mic 2, il nuovo firmware dell’Action 4 corregge anche alcuni bug noti. Inoltre, l’azienda ha aumentato il volume predefinito del segnale acustico che indica l’avvio di una registrazione video.

L’Action 4 è dotato di un potente sensore d’immagine da 1/1,3 pollici, un’ampia apertura f/2,8 e pixel equivalenti a 2,4μm per effettuare riprese 4K/120fps e fornire un FOV ultra ampio di 155 gradi. Sono disponibili diverse modalità di stabilizzazione che garantiscono immagini stabili e di alta qualità in vari scenari sportivi e non. La fotocamera vanta inoltre una modalità colore D-Log M a 10 bit che apre un mondo di possibilità per la postproduzione con un miliardo di colori e una gamma dinamica più ampia.

Torna al blog