DJI Mic, il kit microfono e ricevitore wireless ad alta fedeltà -3Digital

DJI Mic, il kit microfono e ricevitore wireless ad alta fedeltà

Per un filmato professionale la qualità video è solo una delle componenti chiave, l’altra è certamente quella audio. Ecco perché DJI ha pensato a una soluzione in grado di coniugare performance, versatilità, sicurezza e praticità. Parliamo di DJI Mic, un dispositivo composto da microfono wireless ad alta fedeltà (sono due quelli presenti in confezione) con trasmettitore integrato e da un ricevitore. Il microfono può essere indossato grazie alla clip a molletta ma è possibile utilizzare anche quella magnetica sotto l’indumento, se non vi è un lembo di stoffa che faccia al caso nostro. Il ricevitore, invece, si aggancia alla fotocamera o alla videocamera grazie alla slitta a freddo e si connette mediante cavo jack stereo da 3.5 mm. Può essere inoltre connesso ad altre sorgenti di registrazione, caso più tipico uno smartphone, via cavo Lightning o Usb-C. Comunque sia, il pairing wireless fra microfoni e ricevitore è immediato: è sufficiente estrarli dalla custodia per iniziare a registrare.

Praticità e autonomia

Il range di copertura del segnale wireless (che sfrutta la banda di frequenza dei 2,4 GHz ed è crittografato) è di 250 metri, una distanza che consente di muoversi liberamente anche nelle location e nei set più ampi. Oltretutto il microfono, con i suoi 30 grammi di peso, è leggero e non arreca alcun intralcio nei movimenti. La sua autonomia è di 5,5 ore mentre quella del ricevitore è di 5 ore. La custodia, in grado di ospitare i due microfoni e la ricevente, integra una batteria che porta l’autonomia fino a 15 ore (testate con streaming audio a 48 kHz in formato .wav mono a 24 bit di risoluzione) per lavorare con la massima serenità, anche e soprattutto, in contesti outdoor.

Zero interferenze, massime prestazioni

Il segnale, grazie alla tecnologia messa a punto da DJI, è stabile e sempre privo di interferenze. Ma, per la massima tranquillità del film maker e la certezza di un audio perfetto in qualsiasi circostanza e condizione, i due microfoni DJI Mic sono dotati di memoria interna che registra in locale fino a 14 ore di audio. Non solo poi l’operatore può effettuare il monitoring in cuffia ma – grazie al display touchscreen integrato sul ricevitore, che offre la possibilità di gestire le impostazioni e altre operazioni – può visualizzare anche il metering del segnale audio in ingresso, avendo così tutto sott’occhio in un istante.

I microfoni DJI Mic supportano l’audio omnidirezionale, utile ad esempio nel caso di interviste o per catturare i suoni dell’ambiente, e consentono la registrazione stereo su due canali separati. I canali possono essere anche combinati in uno mono per un lavoro di post-produzione più snello.

Il sistema permette di impostare il gain fra -12 e + 12 dB per ogni esigenza di registrazione. Non solo, è inoltre possibile attivare la registrazione simultanea di una safety track, una traccia audio secondaria con livello di registrazione impostato a -6dB rispetto alla principale, che mette al sicuro da problemi di clipping e conseguente distorsione del segnale. Il risultato è così garantito.

Il contenuto della confezione

Nella confezione di DJI Mic l’acquirente troverà due microfoni con trasmettitore integrato, un ricevitore con display touch, la custodia di alloggiamento e ricarica, un cavo audio da 3,5 mm per il collegamento alla videocamera o ad altre sorgenti con ingresso analogico, due adattatori per dispositivi mobili (USB-C e Lightning), due windscreen per i microfoni, l’adattatore a slitta per il ricevitore, il cavo di ricarica, due clip magnetiche e una pratica pochette per riporre il tutto.

Torna al blog