DJI Mavic 3 Enterprise Modulo RTK: Vantaggi, attivazione e connessione -3Digital

DJI Mavic 3 Enterprise Modulo RTK: Vantaggi, attivazione e connessione

Guida approfondita al modulo RTK per il DJI Mavic 3 Enterprise Series. Scoprite cos’è, quali sono i vantaggi per il Mavic 3E e il Mavic 3T, perché è fondamentale per i rilievi di precisione con il drone e come utilizzarlo con l’RTK di rete personalizzato e la DJI D-RTK 2 Mobile Station.

Il modulo RTK è un accessorio fondamentale per la serie DJI Mavic 3 Enterprise, che consente di ottenere dati più precisi sul drone.

dji m3e

Poiché non viene fornito di serie, è necessario prendere una decisione consapevole per acquistarlo.

Tenendo conto di ciò, questo approfondimento esplorerà i vantaggi dell’utilizzo del modulo con la serie Mavic 3 Enterprise e si concentrerà su alcuni dei flussi di lavoro chiave per collegarlo a una rete RTK personalizzata e alla DJI D-RTK 2 Mobile Station.

Perché il modulo RTK Mavic 3 Enterprise è importante?

Il modulo RTK consente la raccolta di dati di precisione con RTK, particolarmente importante per le missioni di rilevamento.

Viene utilizzato insieme a TimeSync 2.0: Un sistema di sincronizzazione della posizione che allinea il controller di volo della fotocamera, il modulo RTK e il gimbal del Mavic 3 Enterprise Series a livello di microsecondi.

dji m3e

Ciò significa che è possibile ottenere dati accuratamente georeferenziati, senza dover utilizzare i GCP nella ricostruzione. Tuttavia, si raccomanda di utilizzare i punti di controllo come forma di valutazione della qualità.

Inoltre, garantisce che ogni foto utilizzi i metadati più accurati e fissi i dati di posizionamento al centro ottico dell’obiettivo, ottimizzando i risultati dei metodi fotogrammetrici e consentendo all’immagine di ottenere dati di posizionamento altamente precisi.

Il Mavic 3 Enterprise salverà anche le informazioni GNSS nelle foto, in modo che gli utenti possano utilizzare software PPK di terze parti.

dji m3e

Il modulo RTK può essere utilizzato per aumentare la precisione del drone stesso quando torna alla posizione del waypoint per acquisire i dati: Una capacità disponibile sia per il Mavic 3E che per il Mavic T.

Il modulo RTK può essere utilizzato insieme all’RTK di rete, all’RTK di rete personalizzato o alla DJI D-RTK 2 Mobile Station, il ricevitore GNSS ad alta precisione di DJI che supporta tutti i principali sistemi di navigazione satellitare globale, fornendo correzioni differenziali in tempo reale che generano dati di posizionamento precisi per una migliore precisione relativa.

Questo significa che il Mavic 3T può essere utilizzato per i rilievi con il modulo RTK?

Essenzialmente sì. Tuttavia, per ottenere dati di rilievo RGB altamente precisi, si consiglia di utilizzare il modulo RTK con il Mavic 3E.

Come abbiamo già detto, il modulo RTK può essere utilizzato con il Mavic 3E e il Mavic 3T, supportando il TimeSync e migliorando la precisione della georeferenziazione in entrambi i casi.

Tuttavia, nel caso del Mavic 3T, questa precisione sarebbe compresa tra i 10 e i 20 cm, rispetto alla precisione centimetrica del Mavic 3E.

Questo perché la fotocamera del Mavic 3E è ottimizzata per le missioni di rilevamento, grazie alle sue specifiche di classe superiore che includono un sensore CMOS 4/3 più grande, una maggiore dimensione dei pixel, un intervallo di scatto di 0,7s e un otturatore meccanico che elimina l’effetto gelatina in caso di movimenti ad alta velocità.

Per garantire ulteriormente l’accuratezza della modellazione, la fotocamera del Mavic 3E viene calibrata con parametri interni quando esce dalla fabbrica. Questi parametri interni sono scritti nelle informazioni XMP (Extensible Metadata Platform) di ogni immagine.

Pertanto, quando sono richiesti dati di rilievo RGB di alta precisione, si raccomanda di utilizzare il modulo RTK con il Mavic 3E.

Tuttavia, se utilizzato con il Mavic 3T, il modulo RTK contribuisce a migliorare l’accuratezza dei dati raccolti con il drone, rendendolo estremamente utile quando si utilizza il drone per i rilievi ispettivi e/o la mappatura termica.

dji m3e

Il modulo RTK del Mavic 3 Enterprise è uguale al modulo RTK del DJI Mavic 2 Enterprise Advanced?

No, non lo è.

Il modulo RTK per la serie Mavic 3 Enterprise è nuovo di zecca ed è progettato esclusivamente per la serie Mavic 3 Enterprise.

Allo stesso modo, il modulo RTK per il Mavic 2 Enterprise Advanced può essere utilizzato solo con questo aereo specifico.

Il modulo RTK per il Mavic 3 Enterprise Series è più piccolo e leggero di quello per l’M2EA, come mostra la tabella delle specifiche qui sotto.

tab

Come ulteriore vantaggio, il design del modulo RTK del Mavic 3 Enterprise ottimizza il raffreddamento e il tempo di volo.

Flussi di lavoro del modulo RTK Mavic 3 Enterprise: Installazione, attivazione e connessione alla rete

Le seguenti informazioni forniscono una guida passo passo all’installazione e all’attivazione di questo accessorio chiave, nonché alla connessione a una rete RTK personalizzata o alla DJI D-RTK 2 Mobile Station.

Installazione e attivazione

  1. Aprire i coperchi protettivi delle porte di espansione del velivolo. Si noti che il modulo RTK non supporta la sostituzione a caldo.
  2. Installare il modulo RTK sulla parte superiore del velivolo. Assicurarsi che la porta USB-C del modulo RTK possa essere inserita completamente nelle porte di espansione del velivolo.
  3. Serrare le viti su entrambi i lati della base del modulo. Evitare di bloccare il modulo RTK per garantire la precisione del posizionamento.
  4. Accendere il radiocomando e il velivolo e verificare che siano collegati correttamente.
  5. Avviare l’applicazione DJI Pilot 2 e completare l’attivazione del modulo RTK seguendo le istruzioni dell’interfaccia.

Prima di attivarlo, accertarsi che il radiocomando sia collegato normalmente alla rete.

radiocomando

Utilizzo dell’RTK di rete personalizzato

Un RTK di rete personalizzato consente di trasmettere le correzioni di posizione su Internet in tempo reale. A tal fine è necessario un accesso/abbonamento NTRIP. Alcuni esempi di servizi sono Premium Positioning e Trimble VRS.

  1. Prima di utilizzare l’RTK di rete personalizzato, assicurarsi che il telecomando sia collegato normalmente alla rete. Quindi, accedere alla pagina delle impostazioni, come mostrato dalle frecce rosse nell’immagine sottostante.
  2. Abilitare la funzione ‘Posizionamento RTK’ e ‘Mantenere la precisione di posizionamento’…
  3. … e impostare il tipo di servizio RTK su RTK di rete personalizzato.
  4. Compilare le informazioni relative a Host/Porta/Utente/Password/Mountpoint NTRIP. Quindi toccare Salva per avviare la connessione al server.
  5. Quando la barra di stato mostra ‘Dati RTK connessi RTK in uso’ e il posizionamento del drone è indicato come ‘FIX’ significa che la funzione RTK è pronta e si può iniziare la missione di volo.

Utilizzo della stazione mobile D-RTK 2

La stazione DJI D-RTK 2 utilizza un collegamento radio per fornire dati di posizionamento in tempo reale. Si consiglia di impostare questa stazione base su un punto noto e in un ambiente aperto e privo di ostacoli.

  1. Per utilizzare il velivolo con la stazione mobile D-RTK 2, è necessario prima configurare la stazione mobile. Dopo aver acceso il dispositivo, tenere premuto il pulsante Mode.
  2. Quando l’indicatore di stato della modalità lampeggia una volta, entra nello stato di commutazione della modalità.
  3. Premere brevemente il pulsante Mode per impostare la stazione mobile D-RTK 2 in modalità Broadcast (modalità operativa 5). La tabella seguente mostra le varie modalità operative disponibili e il relativo schema di lampeggiamento della luce.
tab
  1. Nella pagina delle impostazioni RTK, abilitare “Posizionamento RTK” e “Modalità di mantenimento della precisione di posizionamento” e impostare il tipo di servizio RTK su D-RTK 2 Mobile Station.
  2. Scorrere verso il basso e toccare per andare alla pagina Connessioni della stazione mobile e selezionare la stazione mobile D-RTK 2 corrispondente per completare il collegamento.
  3. Se non è possibile trovare la stazione mobile, eseguire la risoluzione dei problemi seguendo le istruzioni dell’applicazione.
  4. Accedere all’interfaccia Impostazioni RTK e toccare Impostazioni avanzate per inserire la password. Come suggerimento, la password predefinita è 123456.
  5. Premete su Regola coordinate inserire manualmente le informazioni sulla posizione attuale della stazione mobile D-RTK2 e poi fare clic su “Ok”. Il sistema salverà le informazioni sulla posizione attuale.
  6. Quando la barra di stato mostra “Dati RTK connessi RTK in uso” e il posizionamento del velivolo è indicato come “FIX” è possibile iniziare la missione di volo.

Come rimuovere e conservare il modulo RTK Mavic 3 Enterprise

  1. Spegnere il velivolo e il controller remoto.
  2. Svitare le viti di fissaggio.
  3. Rimuovere il modulo RTK dal velivolo e fissare saldamente i coperchi protettivi delle porte di espansione del velivolo.
  4. Posizionare il modulo RTK nella valigia di trasporto dell’aeromobile.

Il velivolo può essere riposto direttamente nella valigia di trasporto con il modulo RTK installato.

Se il dispositivo deve essere trasportato o conservato per lungo tempo, rimuovere il modulo RTK dal velivolo e riporlo separatamente nella valigia di trasporto.

Torna al blog