10 migliori caratteristiche del DJI Mini 4 Pro -3Digital

10 migliori caratteristiche del DJI Mini 4 Pro

Il DJI Mini 4 Pro è un drone da meno di 249 grammi, perfetto per catturare contenuti di qualità in movimento.

In questo articolo, daremo un’occhiata alle 10 migliori caratteristiche di questo drone.

DJI MINI 4 PRO

L’elenco comprende:

  • Sotto i 249 g
  • HDR 4K/60fps
  • Scatti verticali reali
  • Scatti notturni
  • Modalità colore D-Log M a 10 bit
  • Rilevamento ostacoli omnidirezionale
  • Trasmissione video aggiornata
  • Funzioni intelligenti, come ActiveTrack 360°, Waypoints e Advanced Return To Home.

Caratteristiche principali in sintesi

Prima di approfondire le caratteristiche principali del Mini 4 Pro, la tabella seguente fornisce una panoramica delle principali specifiche del Mini 4 Pro.

Peso Sotto 249g
Tempo di volo 34 minuti
Sensore 1/1.3-inch CMOS Wide-Angle Camera
True Vertical Shooting
Pixel effettivi 12MP/48MP
Video 4K/60fps HDR
Slow Motion: 4K/100fps
Night Shots Video
Profili colore 10-bit D-Log M, HLG, Normal
Caratteristiche di sicurezza Omnidirectional Obstacle Sensing, APAS 5.0
Funzionalità intelligenti Tracking, including the new ActiveTrack 360°; Advanced RTH; Waypoint Flight; Cruise Control.
Modalità di ripresa MasterShots; QuickShots; Hyperlapse; Panorama; QuickTransfer; LightCut.
Memoria interna 2 GB
Trasmissione DJI O4: Up to 10 km (CE)
1080p/60fps Live Feed
Radiocomandi DJI RC 2 smart controller with built-in screen;
DJI RC-N2 – requires separate mobile device

1: Dimensione

Mini di nome, mini di fatto. Il DJI Mini 4 Pro è minuscolo e questo comporta diversi vantaggi.

Con un peso inferiore a 249 g, questo drone ultraleggero e pieghevole è il compagno di viaggio perfetto, ideale per catturare contenuti in movimento.

DJI MINI 4 PRO IN BORSA

Il suo telaio aerodinamico lo colloca inoltre nella categoria di peso più sicura.

In quanto tale, è adatto alle normative! Nel Regno Unito, il DJI Mini 4 Pro può essere utilizzato nella sottocategoria A1 della categoria Open. Ciò consente di volare sopra persone non coinvolte, ma non sopra la folla, offrendo grande libertà e flessibilità operativa.

Inoltre, poiché soddisfa i criteri della sottocategoria A1, i piloti non hanno bisogno di intraprendere l’addestramento sui droni per l’utilizzo in molti paesi compresi l’Italia.

Questo rende il Mini 4 Pro un ottimo drone entry-level, per i piloti che volano a scopo ricreativo o commerciale.

2: Fotocamera aggiornata

Il DJI Mini 4 Pro ha un sistema di telecamere aggiornato rispetto ai suoi predecessori, che gli consente di catturare scatti straordinari, come questo.

FOTO SCATTATA CON DJI MINI 4 PRO

È dotata di un sensore CMOS da 1/1,3 pollici con Dual Native ISO Fusion, apertura f/1,7 e pixel 4-in-1 da 2,4μm.

Di seguito sono riportate alcune delle principali caratteristiche della fotocamera.

Funzionalità Funzione
4K/60fps HDR Video Conservate la meraviglia naturale di ogni momento. L’HDR 4K/60fps consente di condividere le sfumature del tramonto o dell’alba con una qualità fedele alla realtà. Godetevi l’elevata gamma dinamica, anche ad alte velocità di trasmissione.
Slo-Mo 4K/100fps Immergete il pubblico in ogni fotogramma. L’alta risoluzione migliora la chiarezza dei video, mentre l’elevata frequenza dei fotogrammi rende i video più fluidi.
Night Shots Il Mini 4 Pro supporta le riprese notturne a 4K/30fps, consentendo l’output diretto di straordinarie riprese notturne. L’algoritmo di riduzione del rumore migliorato del video Night Shots del Mini 4 Pro sopprime efficacemente il rumore e consente riprese più chiare e pulite in condizioni di scarsa illuminazione.
True Vertical Shooting Il gimbal rotante consente la registrazione verticale ottimizzata per i social media e la riproduzione su smartphone.

La ripresa verticale consente di catturare meglio scene verticali, come grattacieli e cascate.
Inclinazione ad ampio raggio Il movimento della telecamera è estremamente fluido grazie all’angolo di inclinazione massimo di 60°, che consente di liberare un potenziale cinematografico maggiore e più possibilità creative.
SmartPhoto di nuova generazione Preservate ogni minimo dettaglio grazie al formato RAW da 48MP e a SmartPhoto di nuova generazione (supportato con foto da 12MP) che combina immagini HDR, riconoscimento della scena e molto altro ancora per ottenere immagini straordinarie.

Questa generazione di SmartPhoto seleziona diversi metodi di stack come HDR/Hyperlight per regolare e ottimizzare i parametri in modo specifico per la scena, per ottenere foto con una gamma dinamica più elevata (elevata fino a 5 stop) e ottenere l’effetto di una lunga esposizione simulata. La gamma fotodinamica è mirata ad essere la stessa di quella dell’iPhone 14 Pro.
Zoom digitale Video: – 4K: fino a 2x; 1080p – fino a 4x. Foto: 12 MP – fino a 2x.

Questo garantisce una maggiore flessibilità e aumenta la sicurezza, in quanto il drone può volare più lontano dagli ostacoli.

3: D-Log M e HLG a 10 bit

Una delle caratteristiche più interessanti del Mini 4 Pro è la possibilità di utilizzare la profilazione del colore D-Log M e HLG a 10 bit.

DJI MINI 4 PRO IN VOLO

Il D-Log M a 10 bit e l’HLG aiutano a catturare una straordinaria gamma di colori e offrono una maggiore flessibilità in fase di editing e condivisione.

D-Log M a 10 bit

La registrazione in D-Log M a 10 bit consente di catturare più di un miliardo di colori e di conservare i dettagli di luci e ombre.

Grazie alle naturali gradazioni di colore e ai delicati dettagli dell’intero spettro, la Mini 4 Pro consente di ottenere un controllo di post-produzione di livello professionale e più flessibile e una flessibilità di editing creativo di livello esperto.

I creatori utilizzano spesso le modalità colore Log durante le riprese. Questa funzione consente di conservare un maggior numero di dettagli dell’immagine per migliorarne la qualità. Inoltre, la classificazione del colore di D-Log M è più semplice di quella di D-Log.

DJI MINI 4 PRO IN VOLO

HLG

Indipendentemente dal luogo di pubblicazione dei contenuti, HLG garantisce che i colori naturali e la luminosità rimangano fedeli alla realtà senza regolazioni o conversioni di formato grazie alla sua elevata gamma dinamica.

Rispetto a D-Log o RAW, HLG può mantenere un’elevata gamma dinamica riducendo al contempo le difficoltà operative.

I principali software di editing possono convertire automaticamente HLG in colori standard, in base ai quali i creatori possono eseguire direttamente la gradazione del colore per una post-produzione più comoda.

4: Caratteristiche di sicurezza migliorate

La sicurezza è tutto quando si tratta di voli con il drone e il Mini 4 Pro è davvero all’altezza.

Abbiamo già menzionato la sua struttura leggera, ma il Mini 4 Pro va oltre, ricco di funzioni che garantiscono affidabilità e sicurezza.

DJI MINI 4 PRO IN VOLO

Rilevamento della visione omnidirezionale

Mini 4 Pro è il primo drone di peso inferiore a 249 grammi a essere dotato di rilevamento di visione omnidirezionale.

Dotato di quattro sensori di visione fisheye, sensori di visione binoculare verso il basso, un sensore ToF 3D e una luce ausiliaria, il drone è in grado di rilevare gli ostacoli da tutte le angolazioni.

Come avvertenza, il rilevamento omnidirezionale degli ostacoli non è in grado di identificare piccoli oggetti, come rami di alberi e fili elettrici, e non è disponibile di notte.

Tuttavia, le capacità di rilevamento della visione del drone riducono il rischio di urtare gli ostacoli: Ottimo per qualsiasi pilota, ma soprattutto per i principianti.

Sistemi avanzati di assistenza al pilota (APAS)

L’APAS 5.0 garantisce una maggiore sicurezza abilitando la frenata e l’aggiramento automatico durante il volo.

È in grado di identificare e aggirare rapidamente gli ostacoli in tutte le direzioni (avanti/indietro/alto/basso/sinistra/destra) durante il volo.

Luce ausiliaria inferiore

La luce ausiliaria inferiore del Mini 4 Pro aumenta la stabilità durante il volo a bassa quota di notte.

Riduce la possibilità di far schiantare il drone su terreni irregolari o senza vedere bene il terreno.

5: Trasmissione video di punta DJI O4

Il DJI Mini 4 Pro è dotato della trasmissione video O4, fiore all’occhiello di DJI.

Questa offre una qualità di visualizzazione live fino a 1080p/60fps e una distanza massima di trasmissione video di 10 km (CE) o di ben 20 km (FCC).

DJI MINI 4 PRO RADIOCOMANDO

La robustezza della trasmissione video O4 offre vantaggi fondamentali:

  • In ambienti urbani con forti interferenze di segnale, Mini 4 Pro è in grado di fornire segnali più stabili per ridurre la balbuzie e i cali di frame durante la trasmissione video rispetto alla generazione precedente. Ciò garantisce una migliore esperienza operativa durante le riprese intorno a un edificio, a bassa quota o attraverso diversi ostacoli.
  • La velocità di trasmissione video di 60 fps consente una visione live più fluida. La minore latenza offre un’esperienza operativa più veloce e reattiva.

Radiocomandi

Per supportare il sistema di trasmissione O4, il Mini 4 Pro è compatibile con i controller DJI RC 2 e DJI RC-N2: due controller lanciati insieme al DJI Air 3 nel luglio 2023.

Il DJI RC 2 è un controller remoto di nuova generazione per droni con display FHD da 5,5 pollici…

DJI MINI 4 PRO RADIOCOMANDO

…mentre l’RC-N2 è un controller che si integra con un dispositivo mobile separato.

DJI MINI 4 PRO RADIOCOMANDO

La tabella seguente fornisce una panoramica di alcune delle specifiche principali di entrambi i controller.

RC 2 RC-N2
Numero di antenne 4 antenne (2T4R) 2 antenne (2T2R)
Tempo di funzionamento 3 ore Senza caricare il dispositivo mobile: 6 ore
Ricarica del dispositivo mobile: 3,5 ore
Tempo di ricarica 1,5 ore 2,5 ore
Dimensioni dello schermo 5,5″ Dipende dal dispositivo mobile.
Dimensioni massime del dispositivo mobile supportato: 180 x 86 x 10 mm (L x P x A)
Risoluzione 1920 x 1080
Fotogrammi al secondo 600fps
Luminosità massima 700 nits
Peso Circa 420 g
Memoria interna 32 GB + memoria espandibile (con scheda microSD)
Supporto di app di terze parti No Sì – soggetto a dispositivo mobile

6: Waypoint

Il volo con i waypoint è un’ottima caratteristica del Mini 4 Pro, con la sua funzionalità di rotta automatica che garantisce la ripetibilità del percorso.

DJI MINI 4 PRO IN VOLO

Può essere utilizzato per una serie di operazioni, tra cui l’acquisizione di contenuti cinematografici, oltre che per missioni commerciali, come ispezioni o rilievi visivi.

È possibile preimpostare alcuni punti e il drone li percorrerà automaticamente. Il drone può anche eseguire azioni preimpostate e altamente personalizzabili durante il volo.

Salvate le rotte di volo per voli ripetuti.

7: Tracciamento avanzato

Il Mini 4 Pro è dotato di ActiveTrack 360°, con funzionalità avanzate di tracciamento dei soggetti. Dispone inoltre di Spotlight e Point of Interest.

Grazie all’ActiveTrack aggiornato, gli utenti possono impostare il drone in modo che segua una determinata rotta di volo durante il processo di tracciamento (la versione precedente supportava solo il fissaggio in una determinata direzione), ottenendo percorsi di tracciamento più liberi e diversificati.

DJI MINI 4 PRO IN VOLO

In scenari come il ciclismo, il cicloturismo, lo skateboard e l’inseguimento di automobili, questo permette di ottenere percorsi più stabili e rotte di volo personalizzabili per ottenere effetti di inseguimento come il cerchio e la spirale.

Nel frattempo, Spotlight e Point of Interest consentono di effettuare le seguenti operazioni:

Spotlight: Il drone non vola automaticamente, ma la telecamera rimane bloccata sul soggetto mentre l’utente controlla manualmente il volo.
Punto di interesse: Il drone segue il soggetto in un cerchio in base al raggio e alla velocità di volo impostati.

8: Funzioni di volo intelligenti

Oltre alle avanzate capacità di tracciamento e ai waypoint, il drone Mini 4 Pro dispone di una serie di altre funzioni di volo intelligenti, che migliorano la sicurezza e la facilità di volo.

Controllo di crociera

Il Cruise Control consente di ridurre l’affaticamento durante il volo a lunga distanza e in condizioni di stabilità e di ridurre ulteriormente le vibrazioni della fotocamera con un movimento più fluido.

Per attivare il Cruise Control è sufficiente premere il pulsante di scelta rapida per bloccare la velocità (in base alla forza con cui si sta spingendo lo stick di controllo in quel momento). Una volta bloccato, non è necessario continuare a premere gli stick; il movimento bloccato continuerà.

Durante il volo a lunga distanza, questo blocca la velocità/direzione senza richiedere il continuo movimento o utilizzo degli stick di controllo. La velocità/direzione può essere regolata manualmente in qualsiasi momento.

DJI MINI 4 PRO E RADIOCOMANDO

Ritorno a casa avanzato

Il Mini 4 Pro è in grado di pianificare automaticamente un percorso di volo sicuro per tornare al punto di partenza, aggirando facilmente gli ostacoli. Inoltre, la funzione AR RTH route facilita un controllo più sicuro durante i voli di ritorno.

Durante il volo, il drone è in grado di scansionare l’ambiente circostante, di implementare la mappatura interna e di pianificare il percorso ottimale per tornare al punto di partenza, compreso l’RTH a risparmio energetico e l’RTH originale.

È più veloce, più efficiente dal punto di vista energetico e più sicuro quando il livello della batteria è basso. Tuttavia, si noti che questa funzione non è disponibile quando il sistema di rilevamento della visione è disabilitato.

Inoltre, evita il problema che il drone smetta di volare quando incontra zone di altitudine durante l’RTH in linea retta.

9: Creazione di contenuti semplificata

Il Mini 4 Pro è dotato di opzioni di ripresa intelligenti per semplificare il processo di creazione di contenuti aerei, creando immagini straordinarie e semplificando il processo di edizione.

Funzionalità Funzione
Hyperlapse Offre le modalità Free, Waypoint, Circle e Course Lock con tempo di ripresa illimitato e supporta la composizione durante le riprese.

Aggiornamenti delle funzioni (rispetto alla generazione precedente): 1. Il limite di tempo viene annullato per consentire agli utenti di continuare a scattare. 2. Supporta il compositing durante le riprese, riducendo notevolmente il tempo di uscita.
MasterShots Offre modelli dinamici di movimento della telecamera per ritratti, primi piani e riprese a lungo raggio, assicurandovi un’inquadratura perfetta.

MasterShots pianifica automaticamente una rotta di volo ed esegue i movimenti della fotocamera per generare riprese cinematografiche, perfette per i principianti.
QuickShots Offre le modalità Dronie, Circle, Helix, Rocket, Boomerang e Asteroid per risultati più eleganti e una creazione di contenuti più snella.
Panorama Supporta la ripresa di foto panoramiche a 180°, grandangolo, verticale e a sfera per catturare magnifici paesaggi.

Le foto panoramiche in modalità 180°/Sfera raggiungono i 100 MP. Sebbene la risoluzione della modalità grandangolo/verticale non raggiunga i 100 MP, è stata notevolmente migliorata rispetto al Mini 3 Pro. Incorporando un angolo di ripresa inclinato nella configurazione dell’obiettivo, le foto panoramiche possono migliorare notevolmente gli effetti del cielo. Gli utenti non hanno bisogno di catturare manualmente il cielo nell’angolo di inclinazione per completare il panorama.
QuickTransfer Trasferite rapidamente foto e video sul vostro smartphone senza collegare il telecomando. Le vostre creazioni saranno immediatamente pronte per essere condivise.

Supporta il download via Wi-Fi a una velocità superiore (max 30 MB/s). È possibile attivare il download via Wi-Fi senza collegare il controller remoto. Facile e veloce, basta avvicinare il drone acceso al telefono per effettuare l’accoppiamento, riducendo così i tempi di attesa per il download di foto/video.
LightCut App LightCut supporta la connessione wireless e il riconoscimento intelligente della composizione e delle rotte di volo, in modo da poter modificare rapidamente e generare video accattivanti con un solo tocco.

Miscelando i filmati importati da ActiveTrack, MasterShots e QuickShots, l’applicazione abbina automaticamente effetti sonori e modelli esclusivi per una produzione video rapida e di alta qualità. Inoltre, non è necessario scaricare i filmati durante il processo di editing, risparmiando spazio di archiviazione sullo smartphone.

10: Combinazioni multiple – Scegliete il pacchetto migliore per le vostre esigenze

Il DJI Mini 4 Pro è disponibile in tre pacchetti, che offrono una serie di opzioni per consentire agli operatori di scegliere l’opzione migliore per loro.

Cosa c’è dentro DJI Mini 4 Pro (DJI RC-N2) DJI Mini 4 Pro (DJI RC 2) DJI Mini 4 Pro Fly More Combo (DJI RC 2)
DJI Mini 4 Pro 1 1 1
DJI RC-N2 1
DJI RC-N2/N1 RC Cable (USB-C Connector) 1
DJI RC-N2/N1 RC Cable (Lightning Connector) 1
DJI RC 2 1 1
DJI Mini 4 Pro Intelligent Flight Battery 1 1 3
Eliche DJI Mini 4 Pro/Mini 3 Pro (coppia) (viti incluse) 1 set di puntelli
6 viti individuali
1 set di puntelli
6 viti individuali
3 set di puntelli
18 viti individuali
Cacciavite 1 1 1
DJI Mini 4 Pro Gimbal Protector 1 1 1
DJI Mini 4 Pro Propeller Holder 1 1 1
Type-C to Type-C PD Cable 1 1 1
USB-C Cable 1
DJI Mini Shoulder Bag 1
DJI Mini 4 Pro/Mini 3 Series Two-Way Charging Hub 1

I Fly More Combo sono sempre l’opzione più popolare, in quanto contengono accessori extra che risultano più convenienti rispetto all’acquisto separato.

Il DJI Mini 4 Pro è compatibile anche con una serie di altri accessori, come l’obiettivo grandangolare DJI Mini 4 Pro (con FOV super ampio di 100°) e il set di filtri ND DJI Mini 4 Pro (ND16/64/256).

L’hub di ricarica bidirezionale, disponibile separatamente o come parte del Fly More Combo, è lo stesso compatibile con la Serie Mini 3.

Riepilogo

Il DJI Mini 4 Pro è un drone con fotocamera impressionante, ricco di funzioni come il sistema di imaging aggiornato, il rilevamento della visione omnidirezionale e la trasmissione migliorata.

Il tutto in un corpo leggero, perfetto per facilitare il trasporto e per rendere il drone conforme alle normative.

Si tratta di un drone che può essere utilizzato per uso ricreativo, per la creazione di contenuti e persino per alcuni lavori commerciali, come le ispezioni visive.

Il DJI Mini 4 Pro ha tutte le carte in regola per attrarre nuovi piloti o per gli utenti che desiderano passare da una precedente iterazione della serie DJI Mini.

Torna al blog