Dimostrazione del ROI del drone per consegne – DJI FlyCart 30 -3Digital | Droni e Stampanti 3D

Dimostrazione del ROI del drone per consegne – DJI FlyCart 30

Il drone per consegne DJI FlyCart 30 offre significativi vantaggi in termini di ROI – lo dimostrano le storie di successo degli utenti.

Una selezione di casi di studio di DJI Delivery dimostra il valore e il potenziale dell’impiego di questa soluzione per il trasporto aereo di carichi pesanti in una serie di settori industriali – aumentando l’efficienza, riducendo i costi e raggiungendo facilmente aree tradizionalmente difficili da raggiungere.

In un esempio, il drone ha navigato su un terreno montuoso per aiutare a consegnare 400 pannelli solari in un giorno, rispetto ai 20 pannelli utilizzati con metodi tradizionali e manuali.

In uno scenario di trasporto via acqua, il DJI FlyCart 30 ha aumentato la velocità di trasporto dei rifornimenti alle navi, riducendo i tempi di consegna da mezz’ora con le imbarcazioni da trasporto a sei minuti con il drone, e riducendo i costi associati all’equipaggiamento e al rifornimento delle imbarcazioni.

Il drone ha anche permesso a una squadra di volontari di ricerca e soccorso di trasportare attrezzature mediche vitali in prima linea in meno di cinque minuti, nell’ambito di esercitazioni pratiche in uno scenario di disastro post-terremoto. Le tecniche precedenti richiedevano fino a due ore.

Questi esempi provengono dalla Cina, dove il DJI FlyCart 30 è stato rilasciato nel 2023, prima del suo lancio globale nel gennaio 2024.

Questo blog esplora queste storie di successo degli utenti in modo più dettagliato e mostra come il DJI FlyCart 30 – che può trasportare un carico utile di 30 kg per 18 km e utilizzare un cargo box o un meccanismo a verricello – possa essere utile per una serie di applicazioni.

DJI FlyCart 30 per il trasporto in acqua e la consegna da nave a terra

Il DJI FlyCart 30 ha aumentato l’efficienza e generato risparmi sui costi per l’attività di consegna degli ancoraggi di Nanjing Changjiang Hui, che opera lungo il fiume Yangtze, un importante canale di navigazione interna in Cina, che attraversa nove province e due città.

Tradizionalmente, l’azienda ha impiegato imbarcazioni da trasporto per svolgere il compito critico e impegnativo di fornire servizi di rifornimento essenziali alle navi ancorate a Wuyuzhou.

Ma questo significava:

  • La squadra doveva percorrere fino a 10 km per raggiungere l’ancoraggio, con un tempo di trasporto di circa mezz’ora.
  • Il costo della manodopera per ogni individuo a bordo di una nave è di almeno 100.000 RMB (equivalenti a circa 10.000 sterline) all’anno.
  • Il consumo di carburante di ogni imbarcazione è notevole.

Tuttavia, il DJI FlyCart 30 rivoluziona questo aspetto: impiega solo sei minuti per completare un viaggio di andata e ritorno. Ciò consente di risparmiare sui costi e di migliorare l’efficienza.

Jiashan Ge, vice direttore generale della Jiangsu Changjiang Hui Technology Co, Ltd, ha dichiarato: “Il FlyCart 30 che stiamo attualmente pilotando può volare per 20 km con un carico utile di 20 kg. Il servizio di spedizione dell’ultimo miglio che sosteniamo alla Changjiang Hui è davvero diventato realtà”.

Durante la consegna, il team utilizza le funzionalità AR Projection e Route Recording con il DJI Pilot 2: AR Projection assiste nell’atterraggio e nello scarico preciso del carico quando si utilizza il sistema di verricelli, mentre Route Recording consente al drone di volare automaticamente secondo i piani di volo registrati, riducendo notevolmente il carico di lavoro dei piloti.

Ge ha aggiunto: “Il DJI FlyCart 30 è una vera innovazione per l’intero settore delle spedizioni”.

Il DJI FlyCart 30 migliora l’accessibilità in luoghi difficili da raggiungere

La Cina sud-occidentale è diventata una regione importante per lo sviluppo dei pannelli solari.

Gli operai dell’Anhui Zhongjin Transmissions and Transformation Engineering Co Ltd hanno dovuto affrontare l’aspro paesaggio montuoso, con pendenze che raggiungono i 45°.

Questo rende il trasporto di infrastrutture, come i pannelli solari, impegnativo e laborioso. Utilizzando il lavoro manuale tradizionale, il team può trasportare solo 15-20 pannelli fotovoltaici al giorno.

Tuttavia, il FlyCart 30 è adatto a risolvere i problemi di terreno che il progetto incontra.

In confronto, il DJI FlyCart 30 può trasportare da 180 a 400 pezzi in un solo giorno.

Inoltre, non sono necessari decolli e atterraggi ripetuti durante il processo di carico e scarico, poiché il sistema di argani del FlyCart 30 rilascia il carico automaticamente al momento dell’atterraggio.

“Questo migliora notevolmente la nostra efficienza di trasporto”, afferma Tao Hao, responsabile del progetto fotovoltaico a Nawei, Luodian.

L’azienda ha beneficiato della modalità Dual Operator del DJI RC Plus: quando il drone vola oltre la linea di vista del primo operatore, il secondo può sostituirlo, aumentando la sicurezza operativa e migliorando la distanza dei voli in linea di cantiere.

Hao ha dichiarato: “La tecnologia guida la produttività e l’applicazione di successo del DJI FlyCart 30 nel nostro progetto ne è un perfetto esempio”.

Il DJI FlyCart 30 aumenta l’efficienza della ricerca e del soccorso

La Shenzhen Rescue Volunteers Federation, una squadra di soccorso autoformata, ha svolto un ruolo fondamentale nelle operazioni di soccorso per il terremoto in Turchia del 2023.

Di recente, hanno incorporato il DJI FlyCart 30 nelle loro esercitazioni di soccorso in caso di terremoto per accelerare la consegna di attrezzature salvavita cruciali ai primi soccorritori.

L’assistenza del drone ha ridotto i tempi di consegna da diverse ore a soli 4-5 minuti, aumentando in modo significativo l’efficienza delle operazioni di ricerca e soccorso nelle aree colpite da disastri. Per saperne di più, guardate il video qui sotto.

Rivoluzionare la logistica di montagna nel sito del patrimonio mondiale

Il monte Huangshan, patrimonio dell’umanità dell’UNESCO, attira ogni anno milioni di visitatori con le sue bellezze naturali mozzafiato. Tuttavia, rifornire gli hotel e i negozi in cima alla montagna di cibo, acqua e altri beni di prima necessità è stata una sfida monumentale.

Tradizionalmente, i portatori dovevano portare questi rifornimenti su e giù per la montagna sulle loro spalle, un compito che richiedeva tempo e fatica fisica.

L’arrivo del FlyCart 30 ha cambiato le carte in tavola sul monte Huangshan, aiutando i portatori a ridurre drasticamente il tempo e lo sforzo necessari per le consegne.

Una salita che un tempo richiedeva ore di lavoro estenuante è stata ridotta a 17 minuti. A partire da gennaio 2024, il DJI FlyCart 30 ha trasportato un totale di 250 tonnellate di merci su e giù per la montagna, rivoluzionando la logistica di questa popolare destinazione turistica. Per maggiori dettagli, guardate il video qui sotto.

Sintesi

Queste storie di successo dimostrano i vantaggi tangibili dell’impiego del DJI FlyCart 30: aumento dell’efficienza, riduzione dei costi e nessun impatto delle operazioni sulla geografia fisica.

Per alcuni, il FlyCart 30 è una soluzione che può essere utilizzata immediatamente, mentre per altri offre un’entusiasmante anticipazione di ciò che si potrà ottenere in futuro.

Il lancio del FlyCart 30 segna un nuovo capitolo nel settore dei droni e avvicina la consegna standardizzata dei droni.

Per discutere del DJI FlyCart 30, compresa l’integrazione nei vostri flussi di lavoro e la relativa formazione e autorizzazione, contattateci.

Torna al blog